Dicembre 2017

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Performance

15/07/2012 - ore 18.00 | via Cagliari

Ristretto Liscio

 

Il ballo popolare come rito culturale, forma d’incontro, di condivisione e memoria. “Ristretto Liscio” di Camilla Parini e Anita Faconti recupera questi temi per fonderli con la danza contemporanea. Una serie di performance in via Cagliari e dintorni che per sei giorni trasformeranno il quartiere in una sala da ballo a cielo aperto. Ballerini anziani e giovani danzatori contemporanei si incontreranno per esibirsi in una “balera” transgenerazionale e transculturale.

 

 Ristretto LiscioRistretto Liscio

 

Gente. Due donne. Panche sedie tavolini muretti fermate del bus. Un caff è, per favore. Voci racconti rumori suoni. Musica. Una via una piazza un parco un campetto da calcio. Una balera. Gente. Due donne. L’ombra di ricordi che si muovono a passo di. Di? Un caff è per favore. Zum pa pa Zum pa pa Zum pa pa. Liscio e ristretto. Grazie.

 

CHI SONO CAMILLA PARINI E ANITA FACONTI?

Camilla Parini lavora dal 2006 come attrice con il Teatro delle Radici (CH). Parallelamente al suo percorso artistico si laurea come operatrice sociale presso la Scuola Universitaria Professionale di Lugano. Insieme ad

Anita Faconti si diploma nel 2012 presso la Milano Scuola Paolo Grassi (corso di Teatrodanza), dove ha avuto la possibilità di lavorare, tra gli altri, con Juliana Neves e Quan Bui Ngoc (Les Ballets C. de la B.), Cristiana Morganti (Tanztheater Wuppertal) e con Lisa Kraus ed Elena Demyanenko (Trisha Brown Dance Company). La collaborazione tra Anita e Camilla nasce con il progetto A. [studio per una Giselle], presentato lo scorso anno a Bolzano Danza.

 

Condividi:

< Torna Elenco

Newsletter

Inserisci la tua e-mail per essere sempre aggiornato sul festival

Ticket online

Ticket on line
 
Accetto

INFORMATIVA BREVE.

Gentile Visitatore, il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di “terze parti”.
E’ possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l’utilizzo dei cookies secondo le Sue preferenze accedendo alla presente informativa.
Proseguendo la navigazione verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina “gestione dei cookies”.